Domenica scorsa con gli amici del CAI di Inzago (cliccate qui perché la presentazione del loro sito è davvero simpatica) son tornato alle Cinque Terre. Avevo già assaporato i sentieri di questa parte di Liguria da lontano, stando seduto su una barca, o dalla terraferma come qualche anno fa, dopo gli incendi dolosi che avevano devastato quell’angolo di paradiso (le prime 7 immagini sono di due anni fa). Poco da dire sullo spettacolo che offre la natura. Mi piace condividere le cose belle, anche se restano distanti. Le immagini non son delle migliori, perché la mia amata reflex è al mare, a causa di un sequestro familiare che spero temporaneo.  Chi si accontenta gode (così cosi).

 

About these ads