Charles Robert Darwin (visto con gli occhi di Popof)

    

Nasceva nel febbraio di circa duecento anni fa, e quasi nessuno quest’anno se n’è ricordato.

Forse altre storie ci hanno distratto, forse più semplicemente nessuno ne ha voluto parlarne per non riportare alla luce sopite discussioni, che più che sulla ricerca e la scienza da lui professata, si son sempre centrate sulla discutibilità dell’evoluzionismo.

Il fascino della teoria evoluzionistica è un salto di qualità del comune pensare, che, prima ancora che la vita, può spiegare il sistema sociale.

Nella mia piccola ignoranza mi arrotolo giocando mentalmente, cercando di capire cosa mi affascinò dell’evoluzionismo in età giovanile.

Ricordo ancora il tabellone su cui il professore di scienze naturali ci illustrava come dal dinosauro alla lucertola il passaggio fosse spiegabile, e ricordo i miei pensieri che correvano, le facce di noi ragazzini di seconda media cercarsi l’un l’altro. Arrivai anche a chiederni se quel mio certo compagno di classe con gli occhi affossati e le guance piene, discendesse da un cane, o se quell’altro dagli occhi verdi e tirati ai lati e i denti un po sporgenti discendesse da un coccodrillo.

Ridicole farneticazioni di preadolescenti che cercano di dare una spiegazione della vita che neanche a cinquantanni puoi dire di aver capito, se davvero ne hai capito qualcosa, perchè come sempre solo chi non dubita è soddisfatto del suo conoscere, ovvero l’innocente ignoranza è incosapevole, ma appena appena conosci qualcosa, non puoi non renderti conto dell’immensità delle cose sconosciute o ignorate, e annaspare alla ricerca dell’identita.

La scienza oggi, la genetica in particolare, ha dimostrato che l’uomo ha in comune con altre due specie di scimpanzè il 98% del proprio patrimonio genetico, ma resta diverso da tutti gli altri animali come ampiamente dissertato da Jared Diamond ne "Il terzo scimpanzè".

Ora mi chiedo cosa ha portato al dimenticatoio un ricercatore della portata di Darwin?

Secondo me il concetto rivoluzionario della sua teoria. Ricordiamo che è stato contemporaneo di Karl Marx: è stato però Darwin il rivoluzionario più grande. Perchè? Semplicemente per il fatto che nell’evoluzione delle specie vi è un concetto nascosto agli occhi disattenti, ma ben chiaro a chi perpetua il potere dell’uomo sull’uomo, ovvero se l’uomo è un prodotto dell’evoluzione non è un prodotto divino, perciò se l’uomo non è un prodotto somigliante a Dio, neanche il potere esercitato in nome di Dio deriva all’uomo, bensì è un prodotto dell’evoluzione.

Qui le chiese han messo un argine di blasfemia, facendosi portavoci di chi gestiva il potere, in quanto nei secoli passati il concetto era stato a senso unico: Dio aveva creato l’uomo a propria immagine e somiglianza, attraverso l’invenzione del potere ereditario i re si avvicendavano di padre in figlio o comunque sino a quando un altro re non lo spodestava.

Quindi se l’uomo non è emanazione di Dio, neanche il potere deriva da Dio, alla faccia delle guerre combattute con o perchè Dio era dalla nostra parte, e cosa più importante, il potere poteva essere tolto senza commettere peccato. Ecco la vera rivoluzione di Darwin.

Popof 01/12/2009

Annunci

Informazioni su popof1955

Se fai un giro nel mio blog puoi apprendere qualcosa in più di quel che so io di me.
Questa voce è stata pubblicata in pensieri spaiati. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Charles Robert Darwin (visto con gli occhi di Popof)

  1. grazia ha detto:

    A Torino c\’è un lungo programma di conferenze al museo della Scienza su Darwin, con relatori molto preparati, come vedi qualcuno si è ricordato di lui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...