Note spaziali

Ieri sui giornali la notizia che il Papa ha conversato con gli astronauti della Stazione spaziale internazionale a 400 km dalla Terra, e il titolone “Da lassù vedete l’assurdità delle guerre”.

Lo sapevamo già che dallo spazio i confini non si vedono. Un grazie al Papa per averlo ricordato. Poi come mio solito, davanti a un fatto inusuale, mi chiedo perché proprio il 21 maggio dell’anno domini 2011 il Papa si mette in contatto con gli astronauti? E perché quell’ovvia affermazione? In effetti non riesco a trovare una motivazione, eccetto che lo abbia fatto di sabato e i giornali ne han parlato ovviamente la domenica. Non c’erano notizie sportive di rilievo, che abbia influito quello?

Non importa, sta di fatto che non si è trattato di un’udienza spaziale, è stato il Papa a porre domande, quella in particolare riportata dai giornali, sul fatto che noi tutti viviamo su un unico pianeta e ci combattiamo e uccidiamo gli uni con gli altri per le risorse. Pare abbia anche chiesto se gli astronauti pregano. Da quel che dice il Corriere della sera, sembra che le preghiere siano reciproche.

Poi ho digitato sul motore google “fine del modo”, voilà il 21 maggio era stata annunciata un’altra delle fini del mondo. Tra le tante pagine leggo sul sito http://www.ansa.itDunque, calcoli alla mano – aveva predetto Camping, un ingegnere – oggi è il Giorno del Giudizio, il “Judgement Day”. Nessun dubbio. Così non è stato. Coloro che gli hanno creduto sono “in parte delusi e in parte no”, visto che sono ancora a questo mondo, ma intanto Family Radio ha raccolto nell’ultimo mese donazioni per milioni di dollari. Le 150 stazioni radiofoniche affiliate a Family Radio (che ha il suo quartier generale a Oakland, in California) avevano lanciato il messaggio per settimane.”

Valle a capire le coincidenze, che il collegamento del Papa con lo spazio volesse solo dire che va tutto bene? O è un invito a che la scienza si dia da fare per risolvere i problemi energetici che sono causa di guerre?

Il calendario di quest’anno, come del prossimo, è pieno di date che si prestano a calcoli ludici, forse è il caso di stare attenti nel fare testamento.

Annunci

Informazioni su popof1955

Se fai un giro nel mio blog puoi apprendere qualcosa in più di quel che so io di me.
Questa voce è stata pubblicata in pensieri spaiati. Contrassegna il permalink.

16 risposte a Note spaziali

  1. ili6 ha detto:

    ma daiiiii….ti metti a cercare le “fini del mondo”?! ognuno pare avere la sua. Però questo Papa un pò spaziale mi piace : si sarà messo in contatto l’altro ieri perchè in quel momento le linee astronautiche erano libere. E comunque credo che Alois-Benedetto, come uomo, abbia anche lui a cuore le sorti del pianeta, ma è un Papa e può prendere più facilmente la linea telefonica, ma anche finire sui giornali per una telefonatina.
    🙂

    • popof1955 ha detto:

      Poco fa ho visto che anche il Presidente Napolitano si è messo in contatto con la stazione spaziale. Che non abbia essere da meno?
      A dire il vero non avevo digitato “fine del mondo” ma “21 maggio 2011” e lì è venuta fuori la fine del mondo. E’ un refuso dello scrivere, ma ormai il dado è tratto.

  2. Mery ha detto:

    Capisco perchè tu abbia digitato dopo “fine del mondo”…

    • popof1955 ha detto:

      Come ho scritto nella replica a Ili effettivamente avevo solo digitato la data per vedere le correlazioni. Però adesso son curioso di sapere la correlazione. 🙂

  3. luciabaciocchi ha detto:

    Paolo sempre arguto e sarcastico! Io per precauzzione un testamento l’ho fatto, non si sa mai.Stiamo un po’ a vedere…

  4. mariella ha detto:

    L’uomo non fa altro che complicarsi la vita facendo congetture da panico.. Forse perché si annoia un pò nella sua solita routine. In quanto a “quel giorno” nessuno essere umano sa.. 🙂
    Comunque mi è piaciuto questo argomento: te l’ho rubato 😛 Ciao!

  5. ilgiullaredicorte ha detto:

    ma non erano balle spaziali??hehehehehhehe
    io non ci credo e quindi niente testamento .. epoi so giovane e nulla tente che devo lascia’?? ehhehehehehe

  6. ANGELOM ha detto:

    Se verrà la fine del mondo, saremo qui ad aspettarla, il testamento sarebbe inutile, a chi lasceremo i nostri averi, se tutti ci seguiranno?

    • popof1955 ha detto:

      Sai Angelo ieri sera avevo replicato a Lucia quasi come te, poi visto che avevo messo un commento al posto sbagliato ho corretto e cestinato la replica a lei, ora ho riordinato il tutto. Ciao 🙂

  7. semplice1 ha detto:

    Ma organizziamoci no? Che stiamo ad aspettare rassegnati? 😉 Aspetto proposte.
    ciaooooooooooo

  8. sonoqui ha detto:

    Caro Paolo, a furia di provarci, prima o poi qualcuno avrà la
    fortuna di prenderci ( tocchiamo ferro).

    Un cordiale saluto
    Gina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...