Ottocento brividi da De Andrè

OTTOCENTO IN CONCERTO

Leggendo un post in  uno dei blog che seguo si è risvegliato, in questo tiepido autunno che finalmente comincia a rinfrescare, il ricordo di una sera dell’estate appena trascorsa e di una cover band di qualità, gli Ottocento, un gruppo di giovani musicisti che, con attenta cura, e senza nulla togliere ad altri, ripropone nelle loro serate musicali i brani del magico Faber.

Quella non era la prima volta che  li sentivo suonare (quello sotto è un filmato di qualche anno fa recuperato da youtube) ma tutte le volte che ritrovo questo gruppo sulla mia strada mi fermo, i testi e le musiche, ben eseguiti, non lasciano addosso un pizzico d’illusione, ma fanno godere ancora una volta della musica che Fabrizio ci ha regalato.

Annunci

Informazioni su popof1955

Se fai un giro nel mio blog puoi apprendere qualcosa in più di quel che so io di me.
Questa voce è stata pubblicata in Recensioni. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Ottocento brividi da De Andrè

  1. ili6 ha detto:

    ci sono voci come De Andrè, Mina, Battisti, Cocciante che non si possono coverizzare perchè , come dice steph del link ,la poesia è poesia.
    Sono bravi gli Ottocento e capita di ascoltare cover ben fatte, rese più moderne ed orecchiabili. Però, sai che ti dico? Che le cover più belle sono quelle che mi canto da sola 🙂

  2. Mery ha detto:

    Sono bravi! Mi piace molto anche la voce, ma cantano solo De Andrè? Mi piacerebbe ascoltare anche un loro pezzo…

  3. mariella1953 ha detto:

    ciao
    bravissimi,cercherò altre canzoni su you tube
    molti dei cantautori trovo che siano “trasversali”alle generazioni e che vengano ascoltati sempre e dalle persone di tutte le età……….tra i tanti per esempio francesco guccini,alcune sue canzoni sono poesie cantate………buona domenica

  4. luciabaciocchi ha detto:

    Non conoscevo questo gruppo, li ho ascoltati e poi riascoltati, scuramente bravi, però De Andrè è unico ed irripetibile. Lo sai alla mia età non è facile aprirsi al nuovo…
    Ciaoooo!! 🙂

    • popof1955 ha detto:

      Sarà che son capitati tutti a me, ma ti assicuro che in lungo e in largo ho sentito esecuzioni di brani di Fabrizio, questi però erano stati i primi che ho sentito già sei anni fa, e restano fedeli a testi e musiche, in particolare del periodo post 74. Ciao.

  5. lucianaele ha detto:

    Sono bravi, Indubbiamente.
    Non li conoscevo.
    Ma De Andrè resta in un’altra dimensione…….
    Ti auguro una buona settimana,
    Luciana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...