Giacomo Cis: un imprenditore che ha lasciato un’impronta

Per salutare l’arrivo dell’autunno, e forse l’ultima giornata di sole, con alcuni amici giovedì ho percorso una strada sterrata costruita a picco sul lago, e che da Riva del Garda porta a Punta dei Larici (908 mt s.l.m.). Un buon dislivello da superare, 835 metri, per mantenersi in forma, lontano dai rumori della città e dagli echi della cronaca. Immagini che cominciano a tingersi di giallo e di rosso, su una strada voluta e fatta costruire da Giacomo Cis nella prima metà del 1800. Cis è stato un imprenditore che, vista la fortuna accumulata in quella valle, ha inteso con quest’opera, sdebitarsi con coloro che avevano contribuito alla sua fortuna. Strada rinomata sopratutto all’estero, per gli amanti della mountain bike. Una costruzione durata tre anni e per la cui realizzazione ha lottato a lungo mettendoci soldi propri. Non come chi so io che ci ha fatto buttare 300 milioni dietro un ponte che non verrà realizzato.

Non sto a ripetere ancora dei concetti già espressi tempo fa sulla responsabilità civile dell’impresa e dell’imprenditore, ma non sono passate nemmeno 24 ore dalla mia passeggiata ed è arrivata la prima condanna di mr. Bunga Bunga, quella che rischia di farlo passare alla storia come evasore fiscale e non come quel grande statista artefice di quest’Italia festante, gioiosa e senza pensieri, figlia del suo dominio quasi ventennale e che sarebbe felice di pagargli una piacevole e fresca vacanza.

Advertisements

Informazioni su popof1955

Se fai un giro nel mio blog puoi apprendere qualcosa in più di quel che so io di me.
Questa voce è stata pubblicata in fotografia, Notizie e politica, pensieri spaiati, sc-arti e mestieri, viaggi, vivere la natura e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

21 risposte a Giacomo Cis: un imprenditore che ha lasciato un’impronta

  1. in fondo al cuore ha detto:

    Godiamoci queste splendide immagini autunnali che è meglio…..buon fine settimana Paolo!

  2. cordialdo ha detto:

    Bellissime foto di una zona che conosco bene da cui si ammirano panorami incantevoli!

    Spero, Paolo, che tu, come me, contribuiresti ad assicurargli una bellissima vacanza a quel soggetto a San Vittore!

    Ciao.

  3. Rebecca Antolini Pif ha detto:

    Bellissime foto … grazie per averlo condivisi… ti abbraccio Pif

  4. arielisolabella ha detto:

    mi concentrerei sulla bella giornata e sui…funghi!!! ciao!!

  5. luciabaciocchi ha detto:

    Il sole ottobrino di Montefalco è riuscito a scaldare e a consolare il mio animo desolato, belle le foto, i colori della natura in questo periodo sono splendidi, qui le vigne sembrano che stiano per incendiarsi, l’aria e il cielo terso di questi giorni una meraviglia..
    Un saluto
    Lucia

  6. mizaar ha detto:

    che bellezza! ti posso invidiare almeno un pochettino? 😀

  7. ross ha detto:

    I colori dell’Autunno sono magnifici! molto belle le tue foto.
    Buona Domenica
    Ross 😛

  8. bellissime queste foto! l’autunno ed i suoi splendidi colori…….peccato che le belle temperature dei giorni scorsi ci abbiano abbandonate e che la pioggia la faccia da padrone in queste giornate…buona domenica comunque 😉

  9. Posso rubare qualche foto?

  10. ili6 ha detto:

    Tutto lo splendore dell’autunno nelle tue foto!
    Un plauso all’imprenditore; ogni tanto qualcuno lascia traccia buona di sè alla collettività…ogni tanto…

  11. Beppeley ha detto:

    Che meraviglia!

    Soprattutto osservando il riflesso di quelle foto, ovvero tu che cammini.

    Le tue foto raccontano di una piccola grande rivoluzione, insita in quell’atto così semplice, umile ma ricco di umanità: proprio il camminare.

    E’ certamente una rivoluzione la tua, in un mondo dominato dalle macchine.

    Che non sono messaggere di alcuna verità.

    P.S.
    Ho appena letto sul giornale che Monti è nato proprio a Riva del Garda…

    • popof1955 ha detto:

      Ecco perchè oggi era al Festival della Famiglia Riva del Garda 🙂
      P.S.: ma no è nato a Varese

      • Beppeley ha detto:

        Comunque è sempre una piacevole sorpresa scoprire grazie alle tue escursioni altre angoli delle nostre montange e del nostro paesaggio, così meraviglioso.

        Come non si fa ad amarlo? E poi a volerlo difendere dall’invadenza dell’artificiale?

  12. fab ha detto:

    se l’uomo riuscisse a far suo credo il termine rispetto, per gli altri esseri, per la natura che lo circonda, forse tante staremo tutti meglio. Belle foto, complimenti!

  13. Patrizia M. ha detto:

    Mi godo la bellezza delle tue foto che mi danno modo di godere della bellezza dei luoghi dove le hai scattate… sul Berlusca non mi pronuncio o ci andrei troppo pensate…
    Ciao, Pat

  14. strangethelost ha detto:

    Foto splendide! Un’imprenditore che non ce ne sono più così!
    Tutti vorremmo che mister bunga bunga si facesse qualche giorno al fresco ,ma e solo un pio desiderio perchè avendo quasi 80 anni i galera non ci andrà MAI!!
    liù

  15. serpillo1 ha detto:

    Mi soffermo solo a guardare le tue belle foto autunnali 😉

  16. ilmiosguardo ha detto:

    complimenti per le tue belle foto!
    buona domenica ciao
    Ondina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...