Dolce novembre

Autunno stagione lenta, stagione che mischia piano piano il caldo al freddo. Colori che si mischiano tra loro sulla tavolozza della terra.Ogni passo sembra risuonare e l’occhio si ferma ad inseguire da fermo l’ombra che non c’è.E uno sguardo, che sembra chiederti “chi sei, che cosa vuoi?”Ed una casa che ha perso la sua finestraMostra al viandante la scorza della sua porta angustaMentre il fuoco arde ancora tra quelle mura.

Annunci

Informazioni su popof1955

Se fai un giro nel mio blog puoi apprendere qualcosa in più di quel che so io di me.
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente Umano, fotografia e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

31 risposte a Dolce novembre

  1. in fondo al cuore ha detto:

    Un bellissimo affresco di questo mese ormai al termine, buona serata Paolo!

    • popof1955 ha detto:

      Grazie Silvia, buona serata anche a te:
      Non l’ho detto nel post, ma le altre foto della Val Cava le metto al solito su windowslive o skydrive (come si chiama adesso). Ciao 🙂

  2. Patrizia M. ha detto:

    Sembra una fiaba illustrata da tanto è bella la tua descrizione dell’autunno
    Ciao, buona serata e buon fine settimana
    Pat

    • popof1955 ha detto:

      In effetti è una fiaba. Quando i boschi si spogliano quasi c’è da chiedersi se lo fanno per far passare meglio i raggi del sole o quelli della luna o i fiocchi della neve che verrà. E la nebbia non è anche un pallido vestito?

      • Patrizia M. ha detto:

        A volte però non è tanto pallido come vestito 🙂

      • popof1955 ha detto:

        Basta andare a piedi e senza correre 🙂

      • Patrizia M. ha detto:

        Si si verissimo, la conosco molto bene la nebbia 🙂

      • popof1955 ha detto:

        Ma lo sai che ne ho nostalgia? E se lo dico io che la detestavo abituato com’ero a vedere il cielo tutti i giorni, è tutto dire.

      • Patrizia M. ha detto:

        Io continuo a vederla, anche se in effetti non più per giorni e giorni di seguito, come una volta
        Certo è che non avevo mai sentito dire a nessuno di provare nostalgia della nebbia 🙂

      • popof1955 ha detto:

        Sai quell’odore particolare che ha, almeno nei paesi, che sembra quasi il sudore dei muri e delle strade, poi di sera alla stazione che non vedevi il treno ma ne sentivi il fischio e lo stridore…. accidenti se detestavo quelle sere e sarà che avevo trentanni di meno, ora li ricordo si con nostalgia.

      • Patrizia M. ha detto:

        Si, capisco benissimo di che odore parli. Da me non c’è il treno, però a volte è difficile anche vedere i pali della luce, attraversare la strada diventa un’impresa, però si ha come la sensazione di camminare con il tempo che si è fermato. Specialmente se è sera, con il buio, tutto è ovattato, silenzioso e non capisci da che parte arrivano i rumori

  3. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  4. luciabaciocchi ha detto:

    Buon giorno Palo, conosco questi colori e questi profumi che portano serenità e pace alle mie giornate, solo chi riesce a vivere a contatto con la natura riesce a percepirle fino in fondo..
    Un saluto da Montefalco

  5. accantoalcamino ha detto:

    Oh Popoff, che meraviglia… Buon fine settimana e con questi colori non potrà essere che così, saluti alla Lady 🙂

  6. semprevento ha detto:

    wow…bellissimo gustare i colori e i profumi…..
    buon w.e.
    vento

  7. Rebecca ha detto:

    Ciao Paolo, grandiose foto… io adoro l’autunno con i suoi colori… e poi e una stagione che mi regala tanta pace… abbi un sereno fine settimana… ti abbraccio con amore Rebecca

  8. STUPENDE FOTO! con gli splendidi colori del meraviglioso autunno 🙂 buon fine settimana

  9. roberta ha detto:

    foto stupende….

  10. ross ha detto:

    Sarà banale ma te lo scrivo anch’io : foto stupende! Ogni stagione ha dei colori bellissimi ,ma quelli dell’Autunno hanno un fascino particolare, mi danno una sensazione di rtanquillità e caloree poi sono il prologo del Natale, il periodo che preferisco perchè mi fa’ tornare un pò bambina.
    Felice Domenica
    Ross 😀

  11. mariella1953 ha detto:

    Ciao
    A me l’autunno piace e poi ogni stagione ha il suo fascino….
    La tua descrizione e’ molto bella come pure le foto
    Quest’anno però il clima per ora e’ più primaverile che autunnale!
    Buona serata

  12. ili6 ha detto:

    che bel post! Ci accompagni per mano in questi itinerari dove la natura dà spettacolo di sè.

  13. annapos ha detto:

    U nás, co jsme více na sever, je ten barevný krásný podzim, již pryč, je šedo, smutno, a sníme o Italském slunci. Krásný nový týden. Anna

  14. Rebecca ha detto:

    Buongiorno caro Paolo, ritorno come blogghista in gennaio ecco ti lascio qui il mio link del mio nuovo Blog http://unmondoperduto.wordpress.com sperò che ti sottoscrivi ancora da me, come sempre con amore Pif

  15. serpillo1 ha detto:

    Belle foto prima della pioggia e della neve… grazie per aver specificato il luogo: ho evitato di chiedertelo leggendo i commenti 🙂

  16. mariella ha detto:

    Bellissimo! Complimenti! 🙂

  17. Beppeley ha detto:

    …stagione anche per incontri idilliaci proprio tra le montagne…

    http://camoscibianchi.wordpress.com/2012/11/28/senza-limiti/

  18. mariella54 ha detto:

    Conosco Valcava sto a mezz’ora di macchina ,io ci vado anche in primavera quando i prati sono tutti ricoperti di narcisi ,vedessi che spettacolo !Adesso non si possono più raccogliere ma quando ero “giovane”partivamo a piedi da Olginate il mio paese per andare in Valcava a raccoglierli .Vedo dalla foto che state scendendo un bosco , che giro avete fatto?Io quasi tutti gli anni da Valcava attraverso i boschi vado alla Madonna della Cornabusa la conosci anche tu?Ciao

    • popof1955 ha detto:

      Siamo partiti da Perlupario raggiungendo a piedi la Frazione d’Opreno, seguendo la mulattiera sino al borgo di Colpedrino e poi verso la Sella di Coldara e attraversando il bosco sotto la cima del Pizzo Pec sino a Col Fopa e poi sempre per mulattiera si è tornati a Perlupario.
      Insomma una cosa non impegnativa ma molto soddisfacente, Ciao 🙂

  19. Alidada ha detto:

    che belle foto autunnali! Che bei colori! Qui in Toscana niente di tutto questo, non fa che piovere 🙂 Buonanotte

  20. sentimental ha detto:

    Buongiorno Paolo, anche se la mia stagione preferita è l’inverno, l’autunno mi aiuta a chiudere
    passaggi di vita, rigenerando poi altri momenti d’attesa

    Foto che parlano da sole e riscaldano d’ emozione
    Lieto giorno
    Sentimental

  21. mizaar ha detto:

    mi ero persa tutta questa bellezza! per me che sono nata nel pieno dell’inverno e sono dunque una terrestre a tutti gli effetti, la natura, i suoi colori, i boschi d’autunno sono la poesia più bella e sonora che si possa cantare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...