Equilibri instabili

CSC_0482_067

Sembra uno scherzo di natura, ma è solo un masso erratico che resta appoggiato su un pilone di sabbia per anni, sino a quando l’acqua, che poi si trasforma in ghiaccio, non rompe le rughe delle piramidi di pietra. Ghiaccio che il sole scioglie a primavera. E’ allora che il masso vien giù, a volte con fragore, altre volte scivolando sulla base e poi sul fianco. Un percorso secolare.

Non, non è finito il blog,  è  solo una pausa.

Queste son  foto  scattate ieri che mostrano  enormi massi erratici in questo grande mondo. Un equilibrio immerso nel cielo a cui di rado si volge lo sguardo.