Vecchi muri, proporranno nuovi eroi?

Gli assembramenti di questi giorni, intorno a rondò o dentro piazze, mi riportano alla memoria le parole che Guccini pennellò nella canzone “Incontro”. 

Perchè pensando a questi fatti mi chiedo se nel 2030, dopo che gli eventi di questi giorni saranno passati (alla storia?), avremo piazza berlusconi, largo beppe grillo e viale dei forconi, magari con un unico numero civico, il 13, come le ultime cifre dell’anno che scorre verso la fine.

Autore: popof1955

Se fai un giro nel mio blog puoi apprendere qualcosa in più di quel che so io di me.

13 thoughts on “Vecchi muri, proporranno nuovi eroi?”

  1. se penso a quante piazze cavour , garibaldi e d’azeglio abbiamo… ci può stare anche un viale berlusconi. Il colmo sarebbe un vicolo intitolato bossi senior & iunior

  2. Mah, io passando per Roma, ogni mattina, nei pressi dei luoghi che furono calpestati dai piedi di Romolo, Giulio Cesare, Augusto e da ogni altro grand’uomo del mondo (basta che ti dico che passo ogni mattina sotto la targa che dice così: qui fu la casa consacrata dalla dimora e dalla morte del divino Michelangelo) penso che di personaggi come quelli che hai nominato tu non resterà alcuna traccia nel 2030.
    Penso che ci stanno facendo rimpiangere Caligola, quell’imperatore romano considerato pazzo e che nominò senatore il suo cavallo (animale peraltro nobile ed intelligente): quelli che hai detto tu, invece, hanno nominato senatori (o deputati) solo cani e porci… e non è la stessa cosa…

    Purtroppo penso, però, che i nomi delle strade sono un segno del tempo: sono certo che avremo una via dedicata al cavaliere ed una al grilloparlante… anche se loro alla storia non lasceranno altro che quelle targhe senza valore. La nuda pietra su cui saranno scolpiti quei nomi rabbrividirà di sdegno… ma non potrà ribellarsi contro il maledetto scalpello che qualche rozza mano spingerà sempre più a fondo.

    Chissà, poi forse anche le pietre si ribelleranno, consumandosi pian piano…
    Noi vorremmo essere così fortunati da riuscire a vedere quel nuovo mondo di nuovo immacolato… ma ho seri dubbi che ci tocchi una fortuna così sfacciata (madama la morte dovrebbe scordarsi il nostro indirizzo… beh, non sarebbe poi male… anche se molti degli scritti di Saramago ci insegnano il contrario!!!)

    Un abbraccione, Popof
    Piero

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...