Roulotte: abitare senza IMU

Con questa cavolo di IMU metamorfica, che cambia nome e scadenza, ogni giorno mi han proprio stufato. Sto pensando di vender casa e comprarmi un camper o una roulotte faraonica, poi voglio vedere se mi tassano per il fatto di essere nomade, di non appartenere a questa o quella provincia, stato o regione. La cosa peggiore degli stanziali è proprio la perdita dell’indipendenza abitativa, di stare in una prigione di mattoni con le inferriate di protezione. Non avere residenza, domicilio e indirizzo, essere nomadi di diritto e di fatto, con i gabellieri che si arrovellano per far pagare il transito, è la cosa più bella del mondo.

Autore: popof1955

Se fai un giro nel mio blog puoi apprendere qualcosa in più di quel che so io di me.

12 thoughts on “Roulotte: abitare senza IMU”

  1. E’ un’idea geniale che, alla tua età, si potrebbe ancora realizzare. Alla mia non più, troppo vecchio. Ma anche il nomadismo di questo genere, figuriamoci quello degli zingari, non ha la vita facile. Sono scarsi gli spazi liberi per posteggiare, per fermarsi, soprattutto nelle zone turistiche e, quando ci sono i posteggi pubblici possono essere occupati solo fino alle 20. A Solda, posteggio funivia, solo sino alle 19!
    Ciao, Paolo. Bisogna che quando ritornerà la primavera, un giorno decidiamo di incontrarci e stare insieme tutto il giorno. Gli auguri più cari anticipati a te ed alla tua famiglia per le festività di fine anno. Un abbraccio. Osv.

  2. Se mi trasferissi nel camper che ho parcheggiato sotto casa farei un affare… e, alla fine, non cambierebbe di molto la mia vita, a parte qualche comodità in meno! Comunque sia sono stanca e scocciata che uno debba pagare, pagare e pagare solo per essersi fatto un mazzo ad acquistare una casa… e non è che sia una tassa sulla ricchezza visto che mi sto svenando con un mutuo da paura che si sta mangiando tre quarti del mio già misero stipendio….
    Ciao, Tatiana

  3. Hai ragione….però, sinceramente, non potrei fare a meno della mia casa, per me è la mia base, un punto fermo, non ho li spirito nomade.
    Buon inizio settimana!

  4. Sicuramente trverebbero il sistema di tassare anche campers e roulottes, magari un tot a chilometro e una quota fissa per le soste…. Buona serata,Ross 😀

    ps: a cosa serve il Trackback che vedo qui sopra?

  5. IMU METAMORFICA : Eccezionale! La girano e la trasformano per appiccicarla ovunque e vedrai che presto la metteranno anche alle tende canadesi !
    Certo, l’idea del nomade senza legami, senza inferriate e muri, senza paletti e box, senza, senza, senza … e padrone del mondo è troppo bella. Dai, ci penseremo per una prossima vita🙂

  6. Ciao Paolo, aspettavo un tuo post natalizio per farti gli auguri, una foto di una montagna innevata, una stella, uno scorcio del tuo presepe, non so, ma sei distante in questo momento dal blog e allora i miei auguri te li lascio qui, accanto al video di una bella canzone che fa sognare. In fondo Natale significa anche questo.
    Buon Natale, Paolo, a te e ai tuoi cari.
    Affettuosamente,
    Marirò

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...