Quando piove In Piazza San Pietro …..

_DSC0111

Mi ci hanno portato, mi hanno costretto, ma fotografarli è stato un divertimento. Pioveva a dirotto quel mattino del 23 aprile, ma loro a vederli nei loro burqua di cellophane erano felici. Ci mancava solo che il Papa spiccasse il volo, non si sarebbero meravigliati, sembrava il minimo che potesse succedere.

Per entrare nella piazza ormai serve il numero, tanto che mi è venuto il dubbio che la sua elezione l’abbiano sponsorizzata le associazioni dei ristoratori, degli albergatori e dei commercianti romani: mai vista tanta gente a Roma come un mese fa.

Tutti incantati da questo Papa che parla alle teste prima che ai cuori, qualcuno non l’ascolta e gli fa i dispetti: un certo Bertone pare abbia acquistato un mega attico proprio di fronte al suo monolocale. Antico dilemma: Cristo era prorpietario della propria tonaca o era solo un mezzo per coprirsi? E allora perchè se la giocarono ai dadi?

Per vedere tutte le foto occorre cliccare sull’immagine proposta per essere dirottati su OneDrive, buon divertimento.

Advertisements

Informazioni su popof1955

Se fai un giro nel mio blog puoi apprendere qualcosa in più di quel che so io di me.
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente Umano, fotografia, sc-arti e mestieri, viaggi e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

29 risposte a Quando piove In Piazza San Pietro …..

  1. cordialdo ha detto:

    Io tifo per Francesco e non per il vercellese cardinale Bertone che ha anche un viso antipatico!
    Non ero a Roma quando pioveva e non ho simpatia per la folla anche se la circostanza a volte lo merita. Ciao, Paolo. Buona serata. Osv.

    • popof1955 ha detto:

      Bertone l’ho sempre coniugato con lo IOR e condivido l’antipatia. Però ti dirò vedere tutta quella gente genuinamente felice è stata un’esperienza. Quel giorno c’erano migliaia di ragazzi provenienti dalla provincia di Bergamo, io non sapevo nemmeno che il sabato successivo c’era l’elevazione di Giovanni XIII ero a Roma per le vacanze di Pasqua, dalle diocesi lombarde sono partiti centinaia di pullman, una festa che ha visto questi ragazzi partecipi anche con sacrificio e l’organizzazione della chiesa per questi grandi raduni è eccezionale, pensa solo a una combinazione numerica: sono stati elevati alla santità due papi in contemporanea in un momento in cui ci sono in vita due papi 😉

      • cordialdo ha detto:

        Condivido che sia stato bello e genuino constartare quanti ragazzi bergamaschi fossero a Roma per ricordare e festeggiare il grande, il grandissimo Papa Roncalli, il Papa per il quale il giorno ched è mortoio ho pianto!Ciao.

  2. mariella1953 ha detto:

    Ciao
    Mi sono dirottata su onedrive ma vedo solo la foto già postata qui e in alto c’è scritto 1 di 1…
    Devi ancora caricare le altre? Sono curiosa di vederle!grazie

  3. Patrizia M. ha detto:

    Io di foto ne visualizzo solamente una 😦
    Comunque è vero, non si era mai vista tanta gente a Roma come da quando è stato eletto questo Papa, però è arrivato subito al cuore delle persone con la sua semplicità e anche con la sua schiettezza. Mi piace proprio per questo, è schietto e dice direttamente ciò che pensa, non si tira indietro molto facilmente!!
    Serena notte, Pat

  4. mariella1953 ha detto:

    Viste!
    Mi piace tantissimo quella di San Pietro! Che pare guardare la folla non troppo convinto!
    Forte la signora con i capelli bianchi e la cover pseudo Swarovski !

    • popof1955 ha detto:

      I telefonini nella piazza fanno la parte del leone, la gente sente il bisogno di comunicare l’esperienza, e si vede che qualcuno con una cover finto diamante si sente a suo agio 😉

  5. mizaar ha detto:

    hai scattato delle foto bellissime! e come osvaldo parteggio per quello vestito di bianco! 😀

    • popof1955 ha detto:

      E come si fa a non apprezzarlo specie quando antepone le cose terrene come la fame o il lavoro all’eternità della fede 🙂

      • mizaar ha detto:

        anche il cardinal bertone fa la stessa cosa. ha così anteposto che si è portato a casa 15 milioni di euro – fonte bild, giornale tedesco, ieri! 😀

      • popof1955 ha detto:

        e guarda quello che sta succedendo in CARIGE oggi 😉

      • mizaar ha detto:

        riflettevo sul fatto. niente di strano, è vero, ormai siamo abituati a questo andazzo – sembra un fatto costituzionale, se assumi una carica di livello alto devi accettare anche la condizione di sporcarti le mani. ma ci sarà mai qualcuno che vada in controtendenza? – come in fondo sta facendo bergoglio. mah

  6. pierperrone ha detto:

    Caro Paolone,
    aspettavo le tue foto.
    Adesso me le gusto, di là, sulla pagina delle immagini.
    Io, intanto, ti regalo un video che ho trovato oggi sulla repubblica.it.
    Davvero a tema con il tuo post sampietrino/romano.
    Un abbraccio,
    Piero

    http://video.repubblica.it/edizione/roma/quando-roma-cambio-volto-la-distruzione-della-spina-di-borgo/166640/165128

  7. bel reportage. Volti che parlano

    • popof1955 ha detto:

      quello che più mi stupiva era la gioia passionale sui volti della gente, quelle suore che si vedono nelle foto erano tedesche e canadesi accomunate dall’abito e dal fatto di essere li. Se il Papa avesse cominciato ad alzarsi in volo sulla piazza, nessuno si sarebbe meravigliato più di tanto 😉

  8. Madhu ha detto:

    A great set of images that capture the mood of the moment! Would have loved to witness that.

  9. ili6 ha detto:

    Ciao Paolo,
    ero convinta di aver commentato questo post e invece penso di essermi sbagliata. Succede.
    Penso che tutti, credenti o meno, avevamo bisogno di una figura come Papa Francesco, persona immediata, spontanea e con la voglia di fare e rinnovare. Ne sono contenta anche per chi con la fede bella e sincera completa la vita , e non sono pochi. Inoltre i giovani, se riprendessero ad accostarsi alla religione, persino alla chiesa, quella vera, quella per la quale fu creata, potranno riceverne del bene. Io sono cresciuta anche tra parrocchie e associazioni cattoliche e ho buoni ricordi. Il distacco è avvenuto dopo.
    Al solito non riesco a vedere il tuo skydrive, se clicco vedo le vecchie foto del mio drive. Ci sarà qualche opzione che non so attivare.

    • popof1955 ha detto:

      Che nel trasloco si sia perso qualcosa? Ho guardato nel cestino.ed in eventuali commenti da approvare. Sai negli ultimi tempi entrambi siamo stati lontani dal blog, a me capita a volte che tra la lettura ed il commento passino anche giorni e mi è successo l’opposto: leggere un commento che non ricordavo.
      Quanto a skydrive ho visto che prima anche Patrizia aveva avuto dei problemi, avevo individuato qualcosa nelle impostazioni del mio skydrive che ho modificato e sembrava tutto risolto. Dopo controllo ancora.
      Ciao 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...