Lettera ad un giovane precario.

Ho trovato questa lettera molto bella e ben fatta, una di quelle cose che avrei voluto scrivere e visto la possibilità che dà word press di rebloggare lo utilizzo volentieri🙂

Un po' di mondo

Foto Foto “san precario 2013” by gian maria garuti – flickr

Caro giovane precario,

mi chiamo M. sono un quasi cinquantenne e potrei essere tuo padre. Sono uno di quei lavoratori assunti a tempo indeterminato con ferie, maternità, malattie e tutela dell’articolo 18 e lo sono semplicemente per motivi anagrafici:  quando sono entrato nel mondo del lavoro tutti entravamo così, tutti avevamo gli stessi diritti e la parola uguaglianza aveva un senso (ricordi di aver studiato il motto: Liberté, Égalité, Fraternité?).

Oggi i media e tutto il potere politico/finanziario, con la questione dell’articolo 18, vorrebbero mettere voi giovani precari contro  noi lavoratori a tempo indeterminato facendoci apparire ai vostri occhi come dei privilegiati. Vorrei ricordarti che quelli che, in perfetta malafede, vengono dipinti come privilegi sono in realtà diritti dei lavoratori, conquistati con dure lotte dalle generazioni che ci hanno preceduti: i miei genitori e i miei nonni (per te, rispettivamente…

View original post 498 altre parole

Autore: popof1955

Se fai un giro nel mio blog puoi apprendere qualcosa in più di quel che so io di me.

4 thoughts on “Lettera ad un giovane precario.”

    1. Sul perchè venga fuori in questo momento? Bhe lo ha ribadito Draghi qualche mese fa (prima delle ferie). Poi le statistiche dicono che le sentenze di reintegro riguardano sopratutto il settore pubblico e in massima parte per vizi di forma, se Renzi e la sua equipe dicessero effettivamente dov’è il problema sarebbe una cosa ben diversa, ma molto probabilmente vogliono prendere due uccelli con una fava.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...