Ma che tempo che fa ….

Doveva essere ancche quella di domani una domenica all’aria aperta a macinare sassi e ad ascoltare il silenzio rotto dai fischi delle marmotte, invece no, temporali in vista e tutto viene rinviato, non resta che consolarsi con le immagini raccolte la settimana scorsa tra Schilpario e il Passo Campione.

CSC_0101(Cliccando sulla foto si accede all’album su One Drive)

Autore: popof1955

Se fai un giro nel mio blog puoi apprendere qualcosa in più di quel che so io di me.

27 thoughts on “Ma che tempo che fa ….”

    1. A volte vado indietro alle stagioni precedenti e sai una cosa? Qui al nord le estati piovose non sono mai mancate, le domeniche di sole bisogna prenderle al volo😉

      1. Le domeniche di pioggia rientrano nelle statistiche della legge di Murphy: se deve piovere lo farà sez’altro nel week end…😀

  1. Qui da oltre due settimane abbiamo un clima suptropicale ho le gambe gonfie … il medico mi cosiglia di traslocare in un altra zona montagna dove la temperatura e sotto 30 gradi senza umidità… se viene un temporale lo è benvenuto a verona poi mandarmi anche il tuo ti sarei molto grato caro Paolo… Pif😉

    1. Anche qui abbiamo fatto i 32°, domani però essendo una gita organizzata per esperti di montagna e meno esperti si è preferito rinviare. In ogni caso in estate tornare a godere dei 12/14° della montagna è una gran bella cosa, se poi si riesce a calpestare anche la neve è una goduria🙂

    1. Da un lato il mare lo desidero, dall’altro apprezzo sempre di più sia la pianura che le fughe in montagna. Qui in casa vogliono convincermi a fare un salto a Cervia, una o due settimane in luglio: però fatti salvi i primi due giorni dopo mi sento un pollo dedito all’ingrasso e allora mi sa che ci mando la famiglia ed io mi dedico alle mie cose ….😉

  2. Hai scattato delle macro splendide. Quei fiori gialli, somigliano ai boccioli di rosa, ma sembrano ranuncoli. Sono bellissimi per l’intensità del colore.Comunque foto tutte belle in una limpida e calda giornata d’estate. Oggi da te è stata bruttina, pazienza. Anche qui abbiamo avuto settimane incerte,serate da stare con la giacchetta (e le preferisco all’afa che conosci),ma oggi ho fatto il primo vero bagno di mare. Inutile dirti che lo Jonio è ancora freddo, ma c’era troppo caldo per stare fermi in spiaggia a guardare quel blu intenso. Così…una botta di coraggio e viaaaa.:troppobellissimoassai!

    1. A guidarci c’erano due botanici e un geologo, il gruppo TAM (Tutela Ambiente Montano) di Bergamo fa le cose per benino, avrei desiderato imparare tanto ma si vede che mi manca qualcosa. Quei fiorellini gialli sono si ranuncoli, comunemente chiamati botton doro, nome scientifico Trollius europeanus. Conto di tornare a camminare con quel gruppo a luglio, magari alla fine qualcosa imparo😉

    1. Sapessi che decisione ho preso per riuscire a mettere a fuoco per benino: Asa 1600 per abbreviare i tempi e ridurre il diaframma. Le macchine automatiche vogliono fare sempre da sole e bisogna pensarle tutte. Ciao🙂

  3. Ma che meraviglia di foto e di luoghi! E si, l’estate ormai si annuncia come nei tropici, a forza di monsoni quotidiani….
    Un caro saluto e sono in attesa di vedere altre bellissime immagini di Schilpario o altrove…

    1. L’estate è appena iniziata, anzi deve ancora iniziare, e in programma ho si ancora altri itinerari in programma, spero solo che non sia un’estate piovosa come quelle degli anni scorsi🙂

    1. Vedo che buona parte dei siti che visito hanno un avviso simile a quello che ho messo io, altri non hanno fatto nulla, altri ancora hanno chiuso il blog. Non so che dire, appena leggo di qualcuno perseguito per i cookie decido.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...