Da Recco a Camogli

Dopo quasi un anno son tornato tra Recco e Camogli. Lo scorso anno avevo voglia di mare e mi son fermato sulla costa a gustare la spiaggia e la città con le sue facciate trompe l’oeil. (Cliccare qui per le foto e il post dello scorso anno). Quest’anno invece il percorso tra le due città l’ho effettuato lungo un sentiero che si inerpica con centinaia di gradini e gradoni (761) aggirando il monte Ampola si giunge al monte Caravaggio sormontato da un santuario. CSC_0096

(cliccando sulla foto si accede alla galleria)

Trovare sulla cima di un monte ligure con il toponimo di Caravaggio un Santuario dedicato alla Madonna omonima, è stata una sorpresa. Lo si trova sulla cima, dove nel 1645 fu innalzata prima una grande croce e successivamente una cappella poi ampliata e ultimata nel 1727. Eventi vari videro rovinare la cappella e solo dopo il periodo napoleonico la popolazione del luogo ricostruì il santuario (1838). Al termine della seconda guerra mondiale fu fatto oggetto di diversi atti vandalici ma nel 1985 è stato riportato alla forma attuale. Vi si giunge solo per mulattiera e gradini, ma sono presenti due piattaforme per l’elicottero, visto che una volta all’anno viene celebrata una messa solenne ad opera del Vescovo. 

Autore: popof1955

Se fai un giro nel mio blog puoi apprendere qualcosa in più di quel che so io di me.

14 thoughts on “Da Recco a Camogli”

  1. Ho guardato le foto, veramente belle e soprattutto bello il sentiero che hai seguito e che ti ha dato la possibilità di vedere tanta meraviglia!!
    Saluti e dolce notte. Pat

    1. Grazie Pat, come avrai notato ho trovato il modo per domare la messa a fuoco nelle macro, solo che dimentico di ripristinare gli ASA corretti quando cambio le inquadrature.
      Ciao🙂

  2. Il sentiero , e quindi le foto, è bello e variegato. A proposito di foto, questa che correda il post è stupenda: che fiore è? Ho riconosciuto la ginestrina, ma questa elegantissima meraviglia proprio no. Intanto te la rubo (posso, vero?)

    1. Quel fiore è di una pianta da frutto, non sono riuscito ad identificarlo e nemmeno gli amici con cui ero. Potrebbe essere un fiore di melo, almeno le foglie suggerirebbero quello. L’ho messa come prima foto sia per il fatto che sono riuscito ad ottenere una bella foto, ma anche perchè spero che qualcuno lo riconosca.
      Per intanto grazie per l’uso che farai della foto

    1. Sai credo di esserci passato vicino qualche anno fa, ma in macchina. C’era l’autostrada intasata ed ho attraversato l’Appennino Ligure percorrendo le strade provinciali, l’ambiente era belllissimo. Comunque un lato positivo c’è, ho delle foto di una decina di anni fa in cui intorno c’erano solo scheletri anneriti, pian piano tutto sembra rinascere. Speriamo che duri.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...