Chiari di Luna inquinati

Chiunque transiti sull’A4 (Milano-Venezia) passando sul ponte dell’Adda non può non ritrovare nella gola che sta sotto, lo sfondo della Gioconda di Leonardo. Ho la fortuna di abitare a soli venti chilometri da quell’ansa che fa il fiume, così ieri sera volendo sfruttare la luna piena mi sono armato di tutto punto per delle foto in notturna. Il cielo era sgombro ma l’inquinamento luminoso in pianura non consente di fare le foto che si vorrebbe, più si allunga il tempo di esposizione più il cielo diventa chiaro, peccato, l’effetto che volevo ottenere con delle esposizioni con tempi lunghi anche 15″ non c’è stato. Alla fine ho girato l’obiettivo sulla centrale elettrica e sulla vicina torre del Castello di Trezzo, o di quel che rimane della costruzione voluta da Barnabò Visconti (1370);  in passato le sue pietre sono state prelevate ed utilizzate per la costruzione dell’arena di Milano.

Advertisements

Informazioni su popof1955

Se fai un giro nel mio blog puoi apprendere qualcosa in più di quel che so io di me.
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente Umano, fotografia. Contrassegna il permalink.

19 risposte a Chiari di Luna inquinati

  1. Nuzk ha detto:

    A meno che uno non voglia fotografare la luna, neanche il plenilunnio aiuta molto 😦

  2. mariella1953 ha detto:

    Molto belle queste foto! quella delle barche mi piace particolarmente!
    Non sapevo che il paesaggio del fiume Adda fosse lo sfondo della Gioconda,interessante
    Ciao e buona settimana !

    • popof1955 ha detto:

      Secondo alcuni esperti considerando l’anno della realizzazione ed il passaggio da queste parti d Leonardo sembrerebbe di si. Tra l’altro la zona è compresa nell’Ecomuseo Leonardo da Vinci all’interno del Parco dell’Adda Nord, anche perchè qui progettò e realizzò molte canalizzazioni e per alcune bonifiche effettuate in quel periodo noi sudditi paghiamo ancora, annualmente, un contributo volontario obbligatorio 😉

  3. ili6 ha detto:

    l’inquinamento luminoso è nemico dei clik notturni.Pensa come vengono a me con una macchinetta di pochi spiccioli…(tutto sbavato: di sera non porto mai la macchina fotografica perchè è quasi inutile) I colori che hai comunque ottenuto sono armoniosi. La penultima foto è la mia preferita.

    • popof1955 ha detto:

      Grazie Marirò, sei troppo buona. Tra l’altro c’è stato un cigno che ha attraversato l’ansa, su di lui ho fatto molti scatti, si vede nella penultima e nella terzultima foto in cui ho usato un tempo breve di posa ma impostando la sensibilità della pellicola al massimo, il mio desiderio è di realizzare prima o poi una foto con il cielo profondamente scuro, mi ci vorrà un bel po di fortuna. Comunque la mia macchina seppur reflex non è super, e poi come in questo caso la predispongo in manuale lasciando attivo solo l’autofocus.

  4. Patrizia M. ha detto:

    Molto belle ugualmente le tue foto, anche se purtroppo l’inquinamento luminoso impedisce in molti luoghi di fare foto notturne molto belle, cioè come in effetti dovrebbero risultare e non un po’ falsate. Sicuramente avrai un’altra occasione in un altro luogo per farle e saranno stupende.
    Un caro saluto e serena notte, Pat

  5. Patrizia M. ha detto:

    ops, il pc fa le bizze questa sera.
    Volevo scriverti “Ciao! 😀

  6. pierperrone ha detto:

    Le foto notturne sono sempre una disperazione, un sogno che s’infrange quasi sempre sulle scogliere della realtà… per un motivo o per l’altro le nostre intenzioni di fotografare ciò che si nasconde dietro le luci che brillano nel buio finiscono per fare la fine del Titanic. Solo qualche rara scialuppa giunge a destinazione. Ma spesso… i naufraghi giungono troppo provati….

  7. fausta68 ha detto:

    Intanto queste sono molto belle!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...