Grazie mill€. Ma chi vi ha chiesto niente?

Ieri sera guardavo un talk show in TV ed ho sentito Salvini dire quello che sanno anche i sassi, sono andato a ripescare questo post di due anni fa. Che lo abbia letto anche Salvini, che non è riscito a portare a casa nulla dopo la raccolta di firme del referendm  per l’abolizione della riforma Fornero, referendum che contravvenendo ai miei obblighi morali ho firmato, mi deve far preoccupare?

libera...mente

CatturaQuello sopra è un titolo del giugno scorso del Sole 24 ore. Non sono bravo a far di conto come Renzi, ma ho buona memoria e ricordo quell’articolo. Comunque se i conti son conti 80 mldi in 9 anni significa che la riforma delle pensioni della Fornero, annualmente fa risparmiare meno di quanto ha promesso il premier di risparmio irpef per i redditi medi di 1500 € (mille €uro pro capite per diecimilioni di lavoratori = 10 miliardi).

Se quelli del 1955 e anni limitrofi fossimo stati in pensione chissà quanti posti di lavoro in più ci sarebbero stati per i giovani in cerca di lavoro. Ma no, Renzi ed equipe ministeriale ci mettono solo la faccia non tutta la testa.

View original post

Annunci

Informazioni su popof1955

Se fai un giro nel mio blog puoi apprendere qualcosa in più di quel che so io di me.
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente Umano. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Grazie mill€. Ma chi vi ha chiesto niente?

  1. ili6 ha detto:

    E invece noi degli anni limitrofi restiamo al lavoro, loro hanno sbandierato un’estate di nuovi posti di lavoro già’ vecchi, gente che già’ lavorava regolarmente e vicino casa, ora lavora come prima, forse con una mensilità’ in più e con molti soldi in meno per poter vivere lontano da casa. I giovani? Vedremo se in diranno i concorsi, vedremo….sicuramente saranno concorsi senza posto e …senza oneri per lo stato!
    Bella Italia, bella assai!

    • popof1955 ha detto:

      Oggi sbandierano che c’è la ripresa, il PIL sarà più alto dello 0,1% portandosi allo 0,7%, tenuto conto che con questa crisi siamo scesi del 25 e passa% a questi ritmi ci vorranno almeno 25 anni, intanto siamo troppo giovani per la pensione, troppo giovani per essere esentati dal pagamento di gabelle varie, ma troppo vecchi per andarsi a cercare un altro lavoro. Qualcosa non mi quadra, e a te?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...