Il borgo medievale di Olera

Qualche settimana fa, son capitato su un blog che parla delle bellezze della terra bergamasca. La pubblicazione che ha attirato la mia attenzione riguarda un piccolo borgo, quello di Olera che non conoscevo malgrado disti pochi chilometri da casa mia. La descrizione che ne fa Silvia (l’autrice del blog) è molto bella e sintetica e dopo aver visitato Olera ho deciso di rebloggare il suo post e limitarmi ad inserire qui il link alle foto che ho scattato domenica scorsa.
https://goo.gl/photos/hmqFmdEdY1nmLKrb7

Su e giù per la bergamasca...non c'è discesa senza salita

particolare-lanterna-ad-olera-blog-scendiesali Particolare di lanterne appese nel borgo

Olera: un borgo storico a pochi chilometri da Bergamo

Questa volta vorrei accompagnarvi in un piccolo borgo storico di origine medievale, collocato in una valletta laterale nei pressi di Alzano Lombardo, in provincia di Bergamo. Poco conosciuto ma merita sicuramente una visita se siete nelle vicinanze.

Mi ha piacevolmente colpita per la magia dei suoi viottoli stretti, le scalette di legno, i portali e i muri a secco, la quiete dell’assenza di auto e di traffico e – da buona “gattara” – perché è un vero e proprio paradiso per gatti.

Cenni storici su Olera

Si pensa che il nome Olera derivi da “luogo delle öle”, infatti così venivano chiamati i recipienti utilizzati per cucinare fatti di pietra ollare – ricavata proprio dalla montagna di Olera .

Famosa per il Polittico di Cima da Conegliano, un vero tesoro inserito nella

View original post 521 altre parole

Annunci

Informazioni su popof1955

Se fai un giro nel mio blog puoi apprendere qualcosa in più di quel che so io di me.
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Ambiente Umano, fotografia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Il borgo medievale di Olera

  1. pierperrone ha detto:

    Caro Paolo,
    le belle foto che hai pubblicato mi ricordano molto, anzi a dire meglio, il posto che hai ripreso mi ricorda molto un luogo e una terra vicino Roma, Subiaco, dove fra paeselli e chiese abbaziali, il paesaggio sembra uguale a quello della bergamasca.
    Qualche volta devo salire lassù, da voi.
    E’ un posto che non conosco e devo colmare la lacuna!
    Un abbraccio ed un salutone
    Piero

    • popof1955 ha detto:

      In effetti Olera non è montagna (almeno per come intendo io), ma partono due sentieri che consentono di arrivare ai quasi 1000 mt in 2/3 ore dei Canti dove si gode una bella visuale sui Colli di Bergamo e nei mesi invernali sono una buona alternativa per mantenersi in forma.
      Quando verrai da queste parti sarò felice di farti da cicerone. Tranquillo molte mete sono raggiungibili in macchina 🙂

  2. mariella1953 ha detto:

    Proprio un bel borgo!😀😀

    • popof1955 ha detto:

      E’ un vero gioiellino, le piccole stradine formano una ragnatela e capita di entrare in vie senza uscita o meglio, che finiscono contro la porta di un’abitazione.

  3. La il@ ha detto:

    Grazie mille per questa bella dritta! Ne terrò conto! 😉

  4. ili6 ha detto:

    sembra un presepe per i colori della pietra e con quelle viuzze strette. Visiterò il blog che indichi quando riuscirò a trovare un attimo di respiro dal lavoro. Le foto le ho viste tutte: sempre belle.
    Buon pomeriggio
    Marirò

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...