Il ritorno dei migratori

Non c’è frontiera che tenga, appena l’aria comincia a scaldarsi tornano, nidificano e quando vogliono vanno via.

Siamo alla fine di febbraio, l’aria si è intiepidita e loro son tornati, un grande strormo su un prato che colora la pianura di bianco. Sui rami dei pioppi decine di nidi.

(cliccare sulla galleria di foto per ingrandirle)

Annunci

Informazioni su popof1955

Se fai un giro nel mio blog puoi apprendere qualcosa in più di quel che so io di me.
Questa voce è stata pubblicata in fotografia, vivere la natura e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a Il ritorno dei migratori

  1. mariella1953 ha detto:

    Che meraviglia!😀😀

  2. mi fai venire in mente la bellissima canzone di Battiato “Gli uccelli”…. bellissime foto!

  3. Rebecca Antolini ha detto:

    Ieri pomeriggio Gianni mi chiamava di uscire di casa … e mi disse guarda nel cielo… proprio sopra di noi volavano tantissimi uccelli migrati.. e io ho detto l’inizio di primavera…
    belle foto caro Paolo, abbi una buona settimana … un abbraccio Rebecca 😉

  4. francescavian ha detto:

    Ho visto anch’io grandi uccelli bianchi appoggiati su un albero spoglio sulle rive del fiume Brenta.

    • popof1955 ha detto:

      Stanno proprio tornando. La nostra penisola è una piattaforma di riposo prima di proseguire il viaggio all’inseguimento di temperature miti. Quel che è eccezionale è la loro capacità di realizzare dei nidi in breve tempo, sistemazioni provvisorie ed indispensabili per riassorbire energie nel corso del lungo viaggio.

  5. Almeno loro non trovano muri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...