Il Carnevale di Caravaggio

Nel pensare il titolo e scrivere in maiuscolo la lettera iniziale di carnevale per forza di cose ho sorriso pensando a quanti passeranno da qui illudendosi di trovare un dipinto finora sconosciuto del Caravaggio. A scanso di equivoci si tratta della città e non del pittore, siamo a carnevale ed ogni scherzo vale. La nostra festa non sarà sfarzosa ed illustre come quelli di altre città, ma è un evento che nella sua semplicità riunisce migliaia di persone che tra lazzi e scherzi possono sentirsi protagoniste.

Nel guardare le foto qualcuno si chiederà che ci fanno i carri di carnevale su un viadotto. Gli organizzatori quest’anno han pensato bene che i festeggiamenti della domenica vedessero i carri partire da Caravaggio, raggiungere le due frazioni di Vidalengo e Masano per concludere la festa nella vicina Fornovo San Giovanni. E questa sera si continua …. (pioggia permettendo).

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

Annunci

Informazioni su popof1955

Se fai un giro nel mio blog puoi apprendere qualcosa in più di quel che so io di me.
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente Umano, fotografia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Il Carnevale di Caravaggio

  1. Rebecca Antolini ha detto:

    Ciao Paolo, sai che non ho ricordi quando ho visto l’ultima volta un corteo di carnevale… credo risale indietro nel tempo della mia adolescenza … non ero mai tanto legato al carnevale.. ma mi piace vedere le foto o filmati… ma senza partecipare 😉

  2. ili6 ha detto:

    vabbè, non sarà quello di Acireale (dove hai scritto che, seppur inaspettatamente, ti sei divertito con la tua famiglia) ma anche questo di Caravaggio porta allegria e spensieratezza.E’ il giusto modo di vivere il Carnevale, in maschera o meno, staccando la spina da altro per poche ore e lasciandosi trasportare dalla festosità degli effimeri coriandoli.

  3. mariella1953 ha detto:

    Belle foto che mettono allegria!

    • popof1955 ha detto:

      I ragazzi si sono proprio divertiti. Pensa che a Bergamo è usanza fare anche una sfilata di mezzaquaresima in cui si radunano tutti i carri che hanno partecipato alle varie sfilate, carri che come ho detto in altri commenti, sono molto semplici ma riescono a coagulare tutta la voglia di fare festa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...