Passato remoto

Avete notato come sia difficile per i bambini coniugare il passato remoto di un verbo, e quanto sia semplice, quasi istintivo, per loro coniugare perfettamente il tempo futuro dello stesso verbo?

Indubbiamente il passato remoto ha un’importanza minima nel loro linguaggio, nel loro pensiero e nei loro sogni. Tutto nella loro breve esperienza vissuta è proiettato in avanti, il futuro è il tempo verbale che preferiscono, per il passato remoto c’è il tempo di tutta una vita.