Primi spruzzi d’autunno

Il borgo medievale di Olera

Qualche settimana fa, son capitato su un blog che parla delle bellezze della terra bergamasca. La pubblicazione che ha attirato la mia attenzione riguarda un piccolo borgo, quello di Olera che non conoscevo malgrado disti pochi chilometri da casa mia. La descrizione che ne fa Silvia (l’autrice del blog) è molto bella e sintetica e dopo aver visitato Olera ho deciso di rebloggare il suo post e limitarmi ad inserire qui il link alle foto che ho scattato domenica scorsa.
https://goo.gl/photos/hmqFmdEdY1nmLKrb7

Su e giù per la bergamasca...non c'è discesa senza salita

particolare-lanterna-ad-olera-blog-scendiesali Particolare di lanterne appese nel borgo

Olera: un borgo storico a pochi chilometri da Bergamo

Questa volta vorrei accompagnarvi in un piccolo borgo storico di origine medievale, collocato in una valletta laterale nei pressi di Alzano Lombardo, in provincia di Bergamo. Poco conosciuto ma merita sicuramente una visita se siete nelle vicinanze.

Mi ha piacevolmente colpita per la magia dei suoi viottoli stretti, le scalette di legno, i portali e i muri a secco, la quiete dell’assenza di auto e di traffico e – da buona “gattara” – perché è un vero e proprio paradiso per gatti.

Cenni storici su Olera

Si pensa che il nome Olera derivi da “luogo delle öle”, infatti così venivano chiamati i recipienti utilizzati per cucinare fatti di pietra ollare – ricavata proprio dalla montagna di Olera .

Famosa per il Polittico di Cima da Conegliano, un vero tesoro inserito nella

View original post 521 altre parole

►Greek Mythology: “The Pleiades”.

Ogni tanto mi capita di rebloggare qualcosa, le volte che è è avvenuto è stato per ideali percepiti simili ai miei, in questo caso no, lo faccio per segnalare un blog che ha nella ricerca condivisa la sua forza vitale. L’autrice sta dall’altra parte del mondo, non so come sia capitata sul mio blog o io non ricordo come sia capitato sul suo, ma non importa, questo post (ma, come ho detto prima sarebbe meglio parlare di ricerca condivisa) è proprio fantastico.

⚡️La Audacia de Aquiles⚡️

the pleiades

guarda_griega1_3-1-1-1 (1)

“The Pleiades” by Elihu Vedder (1885).

guarda_griega1_3-1-1-1 (1)

______________________________________________________________________________________

The Pleiades were seven sisters: Maia, Electra, Alcyone, Taygete, Asterope, Celaeno and Merope.

Their parents were Atlas, a Titan who held up the sky, and the Oceanid Pleione, the protectress of sailing.

They were the sisters of the Hyades (a sisterhood of Nymphs that bring rain) and they were all together known as Atlantides . 

As it was already said, they were seven in number, six of whom are described as visible, and the seventh as invisible.

Some call the seventh Merope and relate that she became invisible from shame, because she alone among her sisters had had intercourse with a mortal man; Sisyphus, the King of Corinth.

Another explanation for the ‘lost’ star related to the myth of the Electra, an ancestress of the royal house of Troy. After the Trojan War and the destruction of…

View original post 1.508 altre parole